iGDPR


Print Friendly, PDF & Email

Gestire e proteggere i dati con il tuo sistema AS/400

iGDPR è la soluzione TECNOLOGICA – ESECUTIVA per le aziende che hanno il sistema informativo su sistema AS/400, pensata per aiutare le Aziende a raggiungere e mantenere la conformità rispetto al decreto legislativo GDPR (General Data Protection Regulation) che entrerà in vigore a partire da maggio 2018.

Esso obbligherà tutte le società facenti parte della UE a rispettare determinate “regole” riguardanti il trattamento dei dati personali e la libera circolazione di essi.

 

In quest’ottica esistono soluzioni specifiche per la piattaforma AS/400 che permettono di individuare il GAP TECNOLOGICO rispetto agli asset informatici esistenti e automatizzare queste procedure. Arricchiscono, inoltre, il sistema di nuove funzionalità utili a sostenere le esigenze di business che richiedono sempre più integrazioni con Clienti e Fornitori.

 

Le soluzioni riguardano:

  • L’accesso protetto e controllato dei dati (riservatezza)
  • La consistenza dei dati (integrità)
  • L’accesso ai dati nei tempi e nei luoghi previsti (disponibilità)

 

I moduli disponibili sono:

  • Quick-Anonymizer: permette di “anonimizzare” le informazioni sul vostro sistema in modo tale che non esistano dati reali al di fuori dell’ambiente di produzione, senza possibilità di reversibilità.
    Un esempio di utilizzo è quello di alimentare in tempo reale ambienti interni di test o di sviluppo oppure ambienti esterni quali MSP, SW Vendor, ecc…

Si ha la possibilità di definire le regole di anonimizzazione e la modalità, quali Scambling (cambio di posizione dei caratteri) o Masking (sostituzione con caratteri specifici, ad esempio * o #), all’interno di file messi a disposizione del software.

Le regole di anonimizzazione vengono applicate sul sistema di produzione prima di inviare le informazioni al sistema di backup.

Copre il 33% dei requisiti richiesti dal GDPR (Art 4.5,6,25,32).

 

  • Quick-CSi: diminuisce i rischi di attività illecite di origine interna, le segnalazioni permetteranno di evitare contenziosi, perdite finanziarie e allo stesso tempo, l’azienda ottempera agli obblighi di legge, consentendole di potersi sottoporre ad audit esterni con maggiore sicurezza.

Effettua l’audit e il controllo delle transazioni degli applicativi oltre a supervisionare e sorvegliare gli accessi al sistema.

Copre il 33% dei requisiti richiesti dal GDPR (Art 5.2 e Art 32-33).

 

  • Quick-EDD/HA: gestisce tutti gli elementi necessari per la sicurezza del sistema AS/400. Usando il Journal di sistema, replica in maniera ordinata ed immediata (efficace), tutti gli elementi del Server principale (Dati, Programmi, spool, ecc) verso il sistema di backup.

Integra un controllo dinamico tra i sistemi source e target, al fine d’indirizzare, quando occorre, le procedure di segnalazione tempestiva o di switch delle applicazioni e degli utenti, verso il sistema di soccorso.

Copre il 33% dei requisiti richiesti dal GDPR (Art 32 1b).

 

Come si pone PragmaMS in questo scenario?

Pragma MS si propone come partner per:

  • Consulenza e assistenza
    Definizione del perimetro e delle procedure
    Individuazione Gap Tecnologico
    Servizi esecutivi

Tutto ciò è possibile grazie a TEAM composti da:

  • Specialisti della Security
    Sistemisti infrastruttura AS/400

Il team opera presso la sede del Cliente e/o in Control Room.

 

← Torna alle soluzioni AS/400