Industria 4.0_Migliorare la customer interaction con il BPM   Aggiornato recentemente!


 

Negli ultimi 10 anni, era dell’Iphone e degli Smartphone in generale, si è creata una forbice tecnologica tra l’utente finale e l’azienda fornitrice di prodotti e/o servizi:

-l’utente finale, da una parte, utilizza device rapidi e si è abituato ad utilizzare applicazioni che gli consentono di ottenere velocemente le risposte alle sue domande ed esigenze;

-l’azienda, dall’altra, continua ad utilizzare l’information technology per gli ambiti tradizionali (ERP, CRM, posta, ecc..) e non ha investito abbastanza o nulla sulle soluzioni/applicazioni che consentono l’avvicinamento all’utente finale.

Questa situazione ha generato un utilizzo non strutturato di soluzioni «fai da te» di alcuni settori di business che non hanno potuto stare a guardare. Le aziende di grosse dimensioni hanno cercato e stanno riparando questa situazione facendo investimenti su piattaforme molto onerose sia dal punto di vista economico che organizzativo.

Per rendere efficiente la customer interaction sui molteplici punti di contatto con il cliente è possibile adattare ciò che è stato fatto con l’utilizzo di strumenti di BPM (Business Process Management) che consentono di:

  • Mappare i processi esistenti
  • Disegnare e Modellare i processi come desiderato
  • Realizzare delle applicazioni di supporto all’interazione con il cliente
  • Monitorare il comportamento degli utenti finali
  • Utilizzare degli strumenti di misurazione (KPI) per effettuare delle rapide modifiche e implementazioni in base alle esigenze

Se desideri approfondire questa tematica, partecipa all’evento gratuito “Industria 4.0 e Digital Transformation: la customer interaction come nuova frontiera per il marketing e le vendite”, giovedì 19 ottobre a Bardolino (Vr).

Clicca qui per maggiori informazioni.

 

Share