COLLABORAZIONE COME PAROLA D’ORDINE


Print Friendly, PDF & Email

 

Tutte le aziende che hanno attivato la Enterprise Collaboration System (ECS), investendo sulla formazione degli utenti, sono state in grado di reagire perfettamente alla modalità di lavoro di Smart Working.

Quando parliamo di ECS, ci stiamo riferendo a tutto un insieme di strumenti, quali email, videoconferenze, software dedicati alla gestione dei progetti, ecc ecc…

In base al vostro tipo di lavoro e in base alle vostre esigenze, si possono adottare due modalità di intervento:

  • Possiamo adottare una piattaforma Enterprise
  • Possiamo utilizzare una serie di tools adatti alla vostra richiesta “Tools as comodity”.

Senza Collaboration i processi subiscono un rallentamento e le organizzazioni rischiano di diventare inefficienti incombendo in un possibile collasso.

Prima di proporre una o più soluzioni, vanno considerati una serie di fattori che caratterizzano ognuno delle vostre realtà lavorative. La nostra esperienza ci dice che non c’è una soluzione che vada bene per tutte, ma un aspetto che va sempre tenuto in considerazione è quello inerente l’integrazione.

Ecco alcuni esempi che potremmo valutare:

  • Piattaforma web non integrata
  • APP integrate con la posta
  • Piattaforme integrate con applicazioni

La scelta relativa all’implementazione è graduale e va pensata sulla base di una visione complessiva di tutto ciò che riguarda la vostra azienda e il livello funzionale degli applicativi adottati.

Share