SMART WORKING & SMART PROXIMITY   Aggiornato recentemente!


Print Friendly, PDF & Email

Nei giorni post-quarantena, quando il contagio del Covid-19 sarà contenuto ma non avremo ancora un vaccino in grado di immunizzarci, la prima regola per tutelare la nostra salute sarà mantenere sempre le giuste distanze di sicurezza.

Ci sarà chi continuerà a lavorare in modalità smart working e chi dovrà tornare fisicamente nella propria sede. A tal proposito abbiamo pensato ad una soluzione che rispetti le normative vigenti ma che consenta allo stesso tempo di far lavorare le nostre aziende, specialmente quelle che necessitano dei propri collaboratori sul posto.

La soluzione che proponiamo insieme a Engineering, si chiama SMART PROXIMITY, piattaforma che analizza, monitora e prevede i comportamenti a rischio sul luogo di lavoro. Ogni dipendente potrà essere dotato di un sensore, che si presenta sotto forma di bracciale e che si relaziona con uno o più sensori nelle vicinanze inviando e ricevendo informazioni.

Clicca qui per avere maggiori informazioni.
Share